#Zen_Mind_1.0

“Attimo per attimo, ognuno scaturisce dal nulla. Ecco la vera gioia della vita”

Vivere nel regno della natura significa morire in quanto piccolo essere, attimo per attimo. Quando perdiamo il nostro equilibrio, moriamo, ma nello stesso tempo ci evolviamo anche, cresciamo. Tutto ci appare nell’atto di cambiare, di perdere il proprio equilibrio. La ragione per cui ogni cosa appare meravigliosa è che si trova in uno stato di sbilanciamento, mentre però il suo sfondo resta sempre in perfetta armonia.

La pratica degli antichi pittori di shikishi era quella di porre su carta l’inchiostro in un disordine artistico. Ciò è alquanto difficile. Anche se ci si sforza intenzionalmente di farlo, di solito il risultato appare sempre disposto secondo un certo ordine. Credete di avere il controllo, ma non lo potete avere; è quasi impossibile disporre l’inchiostro senza assolutamente alcun ordine.

Dopo che il vento cessa vedo un fiore cadere. Per il canto dell’uccello scopro la calma della montagna.

Prima che accada qualcosa nel regno della calma, noi non sentiamo la calma; solo quando qualcosa accade all’interno della calma noi la scopriamo veramente.

Per la luna c’è la nuvola; per il fiore c’è il vento.

(Liberamente tratto da: Shunryu Suzuki-roshi, Mente Zen)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: