…Si, capo!

Si capo

Quando lavori senza contratto, il lavoro è nero. Quando muori sul lavoro invece, la morte è bianca. In Italia il settore edile, insieme all’agricoltura, ha il più alto numero di “caduti sul lavoro”, in gran parte per il mancato rispetto delle norme elementari sulla sicurezza. Oltre il 25% dei morti sul lavoro è costituito da lavoratori immigrati, rumeni, marocchini, ucraini, etc. Spesso a morire sono i più giovani, lavoratori inesperti appena assunti, ai quali nessuno si è preoccupato di fornire quel minimo di formazione che avrebbe potuto salvare loro la vita. In questo fumetto, ambientato in un cantiere edile del sud, tra lavoratori italiani e stranieri, proviamo a raccontare per immagini quello che può accadere ogni giorno, in qualsiasi momento, quando non si rispettano i diritti fondamentali e le norme relative alla sicurezza sul lavoro.

Leggi il fumetto su Agoravox

Licenza Creative Commons
Quest’ opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Italia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: